07_ecografia

“Prenditi cura del tuo corpo. È l’unico posto in cui devi vivere.”

JIM ROHN

Che cos’è l’ecografia

Metodica diagnostica non invasiva basata sull’impegno di ultrasuoni che essendo riflessi dalle interfacce dei tessuti creano degli echi la cui rappresentazione grafica forma l’immagine ecografica. Consente di studiare organi e tessuti interni e può essere di diversi tipi: pelvica, addominale, ecc. L’ecografia viene utilizzata di routine in ambito radiologico, internistico, chirurgico e ostetrico. La sua diffusione è stata favorita dalla innocuità, dalla relativa economicità e, soprattutto, dalla sensibilità diagnostica per le patologie degli organi costituiti da tessuti molli

Prof G. Barbolini
Laureato in medicina e chirurgia con lode presso l’Università di Modena e Reggio Emilia nel 1972 e specializzato in radiologia presso la medesima università. Già professore associato di radiologia presso l’università di Modena e Reggio con insegnamento specifico in ecografia. Attualmente dirigente responsabile del reparto di diagnostica per immagini dell’ospedale privato accreditato Casa di Cura Fogliani di Modena e libero professionista.

Lo specialista

AvatarDrM

Prof G. Barbolini
» Ecografia.

Orari ricevimento

Richiedi un appuntamento

Mercoledì

dalle 07:00

» Diagnostica ecografica internistica, pediatrica (reflusso gastro-esofageo, anche), ginecologica (anche endocavitaria), parti molli, muscolo tendinea, scrotale/testicolare, mammaria, capo-collo, tiroidea.